Arredo bagno: tutte le tendenze 2017

Arredare con stile è ciò che almeno una volta nella vita ognuno di noi si propone di fare, in particolar modo quando si tratta del bagno di casa nostra, che anche con il passare del tempo e l’avvento di nuove ed eccentriche tendenze resta un angolo personale nel quale tendiamo a permetterci ogni sorta di confort.
I trend arredamento bagno 2017 sono senza dubbio all’insegna dell’accoglienza e della funzionalità, con l’uso di colori caldi e di materiali quali il marmo e le pietre.

Lo stile classico
Raffinato e intramontabile, è di gran lunga lo stile classico, quest’anno arricchito con colori pastello che aggiungono un tocco romantico accostandosi alla tonalità predominante del bianco. Perfetto per chi vuole ricreare un angolo tranquillo e raffinato con un must che raramente rischia di passare di moda.

http://www.ceramicaflaminia.it/uploads/file/909/1909/EG80S_3050_3017_EG200_EG30.jpg

Lo stile moderno
Uno stile all’insegna dell’essenzialità e delle novità. Sanitari sospesi, grandi vetrate, accostamenti di “non colori” come il bianco e il nero, arredi componibili, sono solo alcune delle tante novità che propone questo stile. L’ambiente tende dunque a risultare luminoso e minimalista, il tutto con un tocco di classe che non può mai mancare.

http://www.ceramicaflaminia.it/uploads/file/945/1945/MKS100_MKLP_MKP180_DZ46L_113058_MKL120_MKL160_RCT.jpg

Lo stile Zen
Le composizioni che si ispirano alla filosofia Zen sono la novità per eccezione di questo 2017. Prevalgono gli spazi ampi e ben organizzati, le vasche assumono prevalentemente una forma tondeggiante e le docce sono rigorosamente a vetri, spesso con grandi cascate d’acqua direttamente dal soffitto. Un elemento predominante è quello della natura, con disegni floreali alle pareti o piccole piante grasse come soprammobili. Una grande novità che unisce gli elementi fondamentali della tradizione ad uno stile decisamente contemporaneo.
Le tendenze di arredo bagno per il 2017 sono all”insegna del rinnovamento. Aggiungere piccoli tocchi di novità al nostro solito bagno per renderlo improvvisamente diverso e molto più alla moda.  In fin dei conti, non c’è necessariamente bisogno di una casa nuova per provare a sentirsi in un posto nuovo.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata