By Terry make-up: collezione Expert 2017 per trucco fotografico

Quando si parla di selfie perfetto, shooting per fashion book o riprese video talmente nitide da sembrare ritoccate, in realtà la post-produzione c’entra ben poco, il risultato impeccabile è opera delle più avanzate tecniche di trucco fotografico che per esecuzione è differente da quello giornaliero.
Luci e riflettori tendono ad assorbire dal 30 al 50% dei colori ( ad esempio un make-up da sera in foto sembrerà un makeup da giorno) per cui dovrà essere più marcato del solito e sarà necessario puntare tutto su luci e ombre, contrasti, volumi e definizione.

Per creare un maquillage a prova di reflex, è necessario utilizzare prodotti professionali. Tra quelli più usati sui set fotografici troviamo la linea make-up By Terry creata da Terry de Gunzburg:

By Terry Expert – Collezione make-up autunno/inverno 2017-2018 per realizzare un trucco fotografico impeccabile

La collezione make-up Expert By Terry studiata per semplificare qualsiasi sessione di trucco fotografico, sfrutta la tecnologia I.M.C.® – Intensive Mimetic Camouflage, ispirata dai backstage e dalle sessioni di trucco per i servizi fotografici. I prodotti contengono una miscela di prismi ottici, polveri minerali e pigmenti micro-camouflage che minimizzano ogni imperfezione, levigano la pelle, opacizzano ed esaltano la bellezza naturale dell’incarnato.

Compact-Expert Dual Powder (1 IvoryFair – 7 Sun Desire)
Cipria compatta multifunzione bicolore dal finish naturale.
Per l’applicazione completa distribuire la polvere sulla “zona T”: fronte, naso e mento. Applicare la polvere sul resto del viso, partendo dal centro e mescolando all’esterno.
Per un effetto scolpito, applicare l’ombra più scura lungo la linea dei capelli, orizzontalmente lungo la mascella fino a raggiungere le guance inferiori, ai lati del naso e lungo la mascella inferiore. Successivamente, applicare l’ombra più leggera in forma V al centro della fronte, sugli zigomi, lungo il ponte del naso e infine in una forma a V al centro del mento.

Tool Expert Kabuki Brush
Pennello kabuki professionale, dal pack retrattile e dotato di fibre sintetiche è adatto sia per polveri sfuse che compatte.

Stylo-Expert Click Stick (3  Cream Beige – 10.5 Light Copper – 28 Pecan Nude)
Correttore all-in-one per ritocchi precisi grazie all’applicatore avanzato ed ergonomico. La formula cremosa e leggera dona una finitura liscia e vellutata per cancellare e nascondere le imperfezioni e illuminare e scolpire i tratti del viso donando una carnagione ben riposata e perfetta in un semplice click. Adatto per nascondere cerchi scuri, rughe, linee sottili e imperfezioni.

Le regole fondamentali per realizzare un makeup fotografico perfetto

E’ importante ricordare che la foto è statica, per cui bisognerà lavorare con il chiaro-scuro per dare volume e intensificare, assottigliare ed illuminare i contorni del volto con la tecnica del contouring e dello strobing. Inoltre bisogna cercare di evitare macchie di colore dato che la foto, soprattutto con l’avvento della tecnologia e quindi delle digitali, rispecchia la “cruda” realtà del trucco.
– Usare preferibilmente prodotti matte o al massimo satinati ( i prodotti shimmer e glitterati in foto risulterebbero delle macchie bianche data la loro capacità di riflettere la luce).
– Definire bene le sopracciglia: in foto, se lasciate a se stesse, risulterebbero poco visibili e disordinate; per cui bisogna definirle per bene, preferibilmente usando un ombretto matte.
– Nel caso di ciglia corte o non molto folte, applicare le ciglia finte.
– Evidenziare bene l’angolo interno dell’occhio utilizzando un ombretto chiaro: attirerà la luce ed esalterà gli occhi!
– Evidenziare bene la piega dell’occhio con un colore scuro.
– Usare un fondotinta dello stesso colore della vostra pelle che NON contenga SPF (perchè rifletterebbe la luce facendo apparire bianche.
– Il flash tende ad annullare i volumi del viso, per cui è essenziale ricrearli con bronzer ed illuminanti!
– Colori matte o al massimo satinati pure per le labbra.
– Usare una cipria opacizzante  picchiettandola sul viso senza tirarla
– Se nella foto-prova il makeup risulta troppo scuro non serve struccarsi e ripartire da zero: basta togliere l’eccesso di prodotto con una spugnetta per poi sfumare per bene.
– Per illuminare certe zone del viso (zigomi, ponte del naso, arco di cupido) si può usare il trucchetto della matita bianca, applicandola sulle zone da evidenziare prima del fondotinta: il flash “vedrà” il bianco e quelle zone risulteranno illuminate, dal vivo.

15 Risposte

  1. Miguel

    OMG super cool post my friend :D All products looks amazing

  2. Sara

    Grazie per questi preziosi consigli… Non conosco questi prodotti ma saranno sicuramente ottimi! Buona serata.
    https://chicchedimamma.com/

  3. Viktoriya

    Thanks for the interesting information, dear! Have a nice day)

  4. Alessia

    Provi sempre prodotti interessanti! E desti sempre la mia curiosità…
    :-)

    https://ilmiomondoinunpost.blogspot.fr/

  5. manuelita

    ottimi consigli!! proverò sicuramente a metterli in pratica
    baciii

    http://www.unconventionalsecrets.com/

  6. Luna

    Queste dritte me le stampo e metto in pratica. Ottimi consigli Pam e prodotti super tutti da provare.
    Bacione bellezza e buon weekend! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

  7. Radi

    This make-up looks lovely. I also really enjoyed reading your “photo ready” tips.

    www.fashionradi.com

  8. Cris

    Wow This makeup looks amazing. Thanks for sharing. Have a lovely weekend. xoxo Cris

  9. Christina

    These are such great tips! I’m a beginner when it comes to makeup so I can definitely use this post. The all-in-one corrector sounds like such an effective product!

    Best,
    Christina
    Looks by Lau

  10. Martina

    Wow che bei prodotti, vorrei tanto provarli!
    Bacioni
    Martina
    http://www.pinkbubbles.it

  11. E.

    Wow! All these products look amazing and you are sooo pretty babe.
    Kisses,
    E.
    www.withcapitale.com
    https://www.instagram.com/withcapitale/

  12. Giulia Malano

    Ma che collezione interessante!!

    https://julesonthemoon.blogspot.it