Caffè macinati aromatizzati: una gustosa alternativa al tradizionale caffè

Il caffè è una delle abitudini irrinunciabili per noi italiani. Chi non ha bisogno di una bevanda energizzante al risveglio, per iniziare la giornata nel modo giusto? O di una pausa caffè durante la giornata di lavoro? Tutti conosciamo il caffè tradizionale, ma ci sono molte varianti originali e gustose che si possono sperimentare abbinando al caffè degli aromi per arricchirne il gusto e il profumo.

Scopriamo insieme quali sono, che caratteristiche hanno e come prepararle, anche a casa, utilizzando il caffè macinato per moka e un po’ di fantasia. Vogliamo stupire i nostri ospiti la prossima volta che offriamo loro un caffè? Le possibilità sono davvero moltissime, per tutti i gusti.

Il caffè aromatizzato può sembrare una novità ma, se ci pensiamo, non è poi così inusuale, anche in Italia. È sufficiente pensare al classico caffè corretto, che solitamente è un espresso con l’aggiunta di una piccola quantità di distillato o di un liquore, come la grappa o la sambuca, per ottenere un sapore intenso e una piacevole sensazione riscaldante. Chi non ama il sapore molto deciso di questi alcolici può magari provare con una crema di whisky per correggere il proprio caffè. L’abbinamento con una bevanda alcolica può comunque enfatizzare il sapore del caffè e lo rende un digestivo ideale da consumare alla fine di un pasto.

Un’altra idea, forse un po’ meno tradizionale ma sicuramente molto più gustosa è aggiungere al caffè della crema dolce alla nocciola o al cioccolato. Oppure abbinare il tutto a della panna montata. Il risultato sarà irresistibile per gli amanti dei dolci.

E per chi invece trova le creme alla nocciola troppo dolci? Un caffè con l’aggiunta di latte e di un baccello di vaniglia è un originale abbinamento per accompagnare un dessert o una merenda, che nelle giuste quantità porta anche dei piacevoli benefici al corpo e alla mente: la vaniglia ha infatti alcune proprietà antiossidanti e rilassanti, conosciute e sfruttate da tempo.

Oltre alla vaniglia, una spezia molto comune e utilizzata in cucina è il peperoncino. È una pianta apprezzata per il sapore deciso e perché ricca di vitamine e nutrienti. Proviamo ad aggiungerne una piccola quantità al caffè per ottenere una bevanda davvero intensa e pungente. Attenzione però a non esagerare, perché un sapore troppo piccante potrebbe non essere apprezzato da tutti i palati!

Un gusto esotico, molto particolare, si ottiene aggiungendo il cardamomo. Nei paesi arabi il caffè al cardamomo è tradizionalmente associato a occasioni particolari e spesso viene preparato per accogliere degli ospiti. Generalmente non viene zuccherato e si accompagna con qualche frutto molto dolce come i datteri per contrastarne le note amare.

Tutte le idee proposte si possono preparare a casa miscelando degli ingredienti in polvere al caffè macinato per moka, oppure aggiungendoli direttamente alla tazzina del caffè appena fatto.

Per chi magari ha meno tempo, o non ha a portata di mano gli ingredienti giusti, ma vuole comunque gustare un ottimo caffè aromatizzato a casa, la soluzione più pratica è scegliere tra i molti gusti di caffè macinato Bialetti. Il caffè macinato aromatizzato si prepara molto comodamente con la moka come qualsiasi caffè a cui siamo abituati, ma il risultato sarà molto più carico di profumi e sapori. Come ulteriore vantaggio, le miscele sono comodamente acquistabili online. La scelta è ricca, si passa da miscele di caffè molto intensi e carichi di caffeina per un rapido risveglio, a sapori più dolci come la vaniglia o il cioccolato, ideali per accompagnare uno snack e godersi un momento rilassante; oppure caffè adatti alla sera con un minor contenuto di caffeina. Sicuramente tra le varie proposte c’è qualcosa di adatto e, magari, il vostro prossimo caffè preferito.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata