La guida per realizzare la foto profilo perfetta in poche mosse

Quali sono i passi da seguire per scattare la foto profilo ideale per ogni social? È vero che bisogna avere una foto diversa per ogni account social per sfruttare al meglio le differenze fra ogni piattaforma?
Di sicuro un profilo LinkedIn non è la stessa cosa di un account su Tinder (o almeno così dovrebbe essere!) e l’immagine giusta può influenzare la percezione che diamo di noi stessi agli altri.
Per sapere come ottenere i risultati desiderati, si può consultare la Guida alla foto profilo perfetta ideata da Masterdent, studio dentistico a Roma che ha pensato bene di raccogliere una serie di consigli utili basandosi su dati scientifici.

https://image.ibb.co/m2T7pb/la_foto_proflo_perfetta.jpg

Un solo fotogramma per catturare l’attenzione

Sappiamo tutti che le immagini sono più veloci delle parole, ma è difficile immaginare quanto: secondo i dati pubblicati sull’infografica sono sufficienti 40 millisecondi per farci l’idea di una persona dalla sua foto, più o meno la durata di un singolo fotogramma di un film.

Del resto la foto contribuisce per il 90% a fornire una prima impressione, mentre la biografia che scriviamo sui social conta solo per il 10%. I fattori determinanti del viso sono l’area della bocca, la curvatura del labbro inferiore, l’altezza e la larghezza degli occhi, l’altezza delle sopracciglia e la forma della guancia.

Quando ci scattiamo una foto, dunque, dovremmo tenere conto di questi aspetti e di alcuni semplici accorgimenti per far risaltare il nostro aspetto e ispirare fiducia: non nascondere lo sguardo con ombre o capelli; fare un sorriso naturale; inquadrare la testa e le spalle, o, in alternativa, dalla testa fino alla vita e infine usare solo colori brillanti.

Se l’obiettivo della foto profilo è infondere fiducia e autorevolezza, magari in un possibile datore di lavoro, è preferibile scegliere anche l’outfit giusto prima di scattare. In altre parole: meglio indossare abiti formali anziché sportivi, senza trascurare la propria personalità.

All’interno dell’infografica ci sono anche informazioni tecniche molto utili per le dimensioni delle immagini sui social. È davvero fastidioso vedere foto sgranate o poco visibili su alcuni dispositivi. Seguite le indicazioni per realizzare la foto profilo e l’immagine di copertina su Facebook, Twitter, Google Plus e LinkedIn, sfruttate le possibilità che ogni piattaforma consente per raggiungere il traguardo desiderato, che sia trovare un nuovo impiego, diventare degli influencer o incontrare persone interessanti.

La regola più importante e in fondo anche la più semplice di tutte, secondo me, resta quella di sorridere: è un’arma segreta che tutti possono imparare a usare.

14 Risposte

  1. Giulia Malano

    Ottimi consigli!! :)

    https://julesonthemoon.blogspot.it

  2. Viktoriya

    Looks really interesting, dear! Thanks a lot for sharing)

  3. babaluccia

    Devo dire che a questo aspetto della foto profilo non avevo mai pensato grazie per avermi aperto la mente

  4. Francesca Romana Capizzi

    Bravissima Pamela, davvero molto ma molto utile!
    http://www.dontcallmefashionblogger.com

  5. Dominique

    Such an interesting post hunny xx

    http://www.thatnewdress.com

  6. Carmy

    in effetti è tutto vero, dovrò aggiornarmi :)
    un bacio

  7. little fairy fashion

    Grazie per tutte queste informazioni importantissime. Kiss

  8. Cris

    Great post. Love all the information. The tips are great. Thanks for sharing. xoxo Cris

  9. S

    Consigli utilissimi!!! Io in realtà non cambio la foto del profilo dei social così spesso perchè avevo letto che mantenere una foto più a lungo crea una sorta di riconoscibilità immediata, ma a parte questo mi sono accorta che, per fortuna, seguo abbastanza tutti i punti! :)
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it/

  10. Paola Lauretano

    Interessante questo post Pam, ottimi consigli!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself