Coccoina vibes: profumi alla mandorla, amaretto, marzapane e orzata

Orzata, marzapane, amaretti, latte di mandorle: frammenti di fragranze tessono un racconto, ed il naso diventa la via d’ingresso della memoria che si scompone in suggestioni poetico-narrative, come nel passo Dalla parte di Swann narrato da Proust in Alla ricerca del tempo perduto in cui  lo scrittore evoca una petite madeleine (o madeleinette). L’antico sapore improvvisamente risveglia i ricordi del protagonista, facendo affiorare il mondo perduto dell’infanzia e divenendo il catalizzatore emotivo dell’opera stessa.
Quello stesso inconfondibile messaggero di emozioni che è anche il profumo di mandorla dell’iconica colla Coccoina in barattolo di alluminio che scatena luminose immagini di vissuto e sottili sussulti di strati emozionali.

Nella storia, le mandorle hanno assunto anche significati religiosi, etnici e sociali. Tanto per citare alcuni esempi, gli antichi romani ricoprivano le donne appena sposate di mandorle come rito propiziatorio per la fertilità.
Ai giorni nostri gli svedesi usano nascondere una mandorla in un pudding di riso aromatizzato alla cannella per buona sorte.

Profumi di nicchia al latte di mandorle

Le note gourmand solleticano in modo giocoso la fantasia: nelle fragranze un tocco goloso è in grado di conferire una maliziosa sensualità e di riportare indietro nel tempo ai dolci ricordi dell’infanzia suscitando un immediato impulso di nostalgia. Le note olfattive dai sapori zuccherini che evocano l’universo della confetteria, soprattutto, trasportano in un’atmosfera magica e fiabesca.

Quella singolare atmosfera, quella sensazione di inebriante fragranza fatta per sognare, tipica di un tempo, la ritroviamo ancora oggi solo nei profumi di nicchia. Una nota nostalgica che non si limita al richiamo al tempo perduto, ma che si mescola efficacemente a quanto di meglio la modernità ci offre. Come un’opera d’arte avvolgente e carismatica che si staglia indelebile nella memoria di chi, sentendolo, ne resta ammaliato.

Il Profumiere/Massimiliano Torti – Tender Milk
Un fragranza a base di note di latte di mandorla, polvere di canna da zucchero, frutta dolce, scorza di pesca, stecca cacao bianco, vaniglia, latte denso, crema di latte flambè e nota talcata.

Mazzolari – Alessandro
Particolarissima fragranza con mandorla amara addolcita dal miele ed esaltata da una nota cipriata che la rende irresistibile e sicuramente unica.

Coquillete – Sulmona
Confetti: questi piccoli dolcetti dal cuore di mandorla o cioccolato in Italia trovano la paternità per lunga tradizione confettaria a Sulmona, e anche se la loro nascita si attribuisce all’arabo Al Razi, che ingegnò il sistema di ricorpire un medicinle con un guscio dolce, possiamo andare ancora più indietro nel tempo sino alle tradizioni romane, dove i confetti già venivano utilizzati c dono agli sposi, o per festeiare nascite, a simolo di buon augurio per un futro propizio. È solo nel tardo Quattrocento però che nascono i confetti nella forma classica che tutti conosciamo, grazie all’introduzione dello zucchero in Europa, importato dalle Indie Occidentali, utilizzato poi nel processo di produzione del rivestimento indurito.

Sulmona Essenza
Il vero ed unico profumo al confetto di Sulmona, non segue mode né tendenze, non ha tempo, è discreto, mai eccessivo e dall’anima un pò fanciullesca. Evoca purezza, eleganza e sensualità.

Amouage – Sunshine
La piramide olfattiva è un tributo alla primavera e ruota attorno a un bouquet di fiori sensuali che intreccia gelsomino, magnolia, osmanto e vaniglia, un cuore vibrante anticipato da un tocco di mandorla bianca e un accordo verde-fruttato di ribes nero e davana. Sfumato il cuore, emerge un fondo in cui non trova posto l’incenso, nota icona della maison, ma essenze calde e penetranti come patchouli, ginepro, papiro e tabacco biondo.

M. Micallef – Ananda Dolce
Una celebrazione dell’elegante sensualità di foglie fresche, fiori di mandorla e giovani frutti di pesca che brillano nella morbida luce solare del tardo inverno. Una succosa delizia che conduce senza soluzione di continuità in un delicato cuore floreale bianco addolcito con fiori di mandorla. Nella base, una calda ambra e un prezioso muschio.

Serge Lutens – Louve
Un profumo lunare, con un cuore di mandorla a simboleggiare il bianco manto di una lupa e il fondo di petali di rosa, ambra e vaniglia.

Serge Lutens – Rahat Loukoum
L’Eau de Parfum Rahat Loukoum fu creato da Serge Lutens per una piccola produzione in vendita soltanto nel negozio di Parigi, nei Salons du Palays Royal. L’ispirazione viene dalla pasticceria araba ed in particolare dal Loukoum, una pasta molte dolce, spesso guarnita di mandorla ed aromatizzata con olio di rosa. Immediatamente Rahat Loukoum fa sentire la sua spiccata personalità con note di mandorla, ciliegia, rosa turca, eliotropio e miele bianco combinata a vaniglia e muschi.

Keiko Mecheri – Loukhoum Parfum du Soir
Uno splendido assoluto di rosa fiorisce magnificamente sulla pelle, riscaldata con vaniglia assoluta e crema di mandorle bianca e approfondita con fava tonka e benzoino.

Oriza L. Legrand – Heliotrope Blanc
Un eliotropio squisitamente ricco permea ogni livello di questo meraviglioso profumo, aprendosi accanto a fresche foglie di viola e fiori d’arancio. Nel cuore, la mandorla e la mimosa disegnano il lato indulgente dell’eliotropo, disegnando gli aspetti gourmand del fiore mentre un’iride scintillante mantiene tutto leggero e trasparente. Durante l’evoluzione, gli elementi di muschio e polvere si irradiano dolcemente, proiettando un’eleganza senza tempo.

Ortigia – Mandorla
L’olio di mandorlo amaro siciliano addolcito dal profumo dei suoi fiori. Un profumo avvolgente, morbido e puro.

Sinfonia di Note – Zucchero di Mandorla
L’Odore fragrante del confetto e delle paste di mandorla,il ricordo di un giorno speciale.Note calde di gelsomino,neroli e ylang ylang scaldano il cuore di questa fragranza,da un lato dolce e zuccherina,dall’altro decisa e femminile,una fragranza imperdibile.

Montale – Amandes Orientales
Una fragranza avvolgente e delicata composta da mandorle leggermente tostate che incontrano la vaniglia per un accordo gourmand appetitoso.

Hilde Soliani – Orgasmo
L’apice del piacere senza nessuna declinazione specifica. Un latte di mandorla o meglio un elisir di lunga vita dalle note di Amaretto.

St. Barth – Lea di Calypso
Il profumo alla mandorla si miscela con note di vaniglia e di muschio. In testa stupiscono accordi freschi di limone e mandarino, mentre il fondo è legnoso e muschiato.

Demeter/The Library of Fragrances – Almond
La pienezza del profumo della mandorla californiana, leggermente tostata e dolce.


Inebria l’olfatto la mandorla che rimanda al marzapane, dolce tipico di Toledo. Solleticano il naso i boccioli di ciliegio che evocano le nuvole rosa delle piante in fiore, mentre la nota di cipresso è piena di grazia. Fiero e cadenzato, l’incontro tra cuoio e pelle scamosciata chiude la composizione di Tulaytulah Majda Bekkali, a ricordare la sella e i finimenti del cavallo andaluso che avanza nobile nel portamento.

Parte delle fragranze citate è possibile acquistarle su Notino a prezzi veramente abbordabili. In più è ora attivo il servizio di confezione regalo su qualsiasi prodotto.
Basterà semplicemente cliccare su “impacchetta l’ordine come regalo” e scegliere il colore della scatola tra quelle disponibili.

13 Risposte

  1. Marjorie

    This parfum has to be great. Love so much the packaging!
    xx

    http://www.mybeautrip.com

  2. Nicole

    I’m guessing this is a skincare product with almonds? Sorry i cant understand your language hahaha. If it is then I’m sure its gonna work really well. Almonds are great. Have a wonderful weekend. Xo

  3. Gina Beltrami

    devono essere buonissimi!!!!
    bacioni Gina

    new post
    F-Lover Fashion Blog by Gina Beltrami

  4. Ale

    Sembrano molto interessanti queste fragranze!
    Baci, Ale

  5. Królowa Karo

    The packaging makes an amazing impression. I like it very much!

  6. alessandra

    non conoscevo questo brand, deve essere ottima questa fragranza
    www.alessandrastyle.com

  7. Chiara Costigliolo

    Questa fragranza mi ispira tantissimo!!!!
    un abbraccio
    Chiara – http://shesinfashionblog.com

  8. E

    This look an amazing fragance. Thanks for the recommendation.
    Kisses

  9. enrica

    sembrano fantastiche queste fragranze tesoro!

    www.enricasciarretta.com

  10. Fashionably Idu

    I’m sure they all smell so good. I love your top.

    https://www.fashionablyidu.com/

  11. Elisabetta Pagano

    Che fragranze meravigliose, riesco ad immaginarle! baci

  12. Sara

    Come ho letto il titolo mi è venuto subito in mente l’odore della colla: che buono! E chissà che buone tutte le altre profumazioni. Un bacione.
    https://chicchedimamma.com/