Lavorare nel mondo della moda: occhio alla formazione

Sono ogni anno sempre di più le figure professionali ricercate nel fashion system e tanti i fattori che incidono sulla possibilità di fare carriera. Quali sono i requisiti necessari e le posizioni più richieste per lavorare nel mondo della moda? Nel precedente post che ha riscosso molto successo (mi avete lasciato tantissimi commenti) ho menzionato solo qualche nome delle scuole italiane più note, ma non ho approfondito i percorsi formativi offerti. Ritengo sia fondamentale ampliare l’argomento ponendo l’accento sulla delicata questione “Università della moda” e parlarvi di una nuova professione, quella del fashion editor, cioè di colui che cura la comunicazione nell’ambito della moda. Interessante, vero? Soprattutto per le blogger e le influencer!

Partiamo dal principio, però: dopo le scuole superiori si può scegliere un percorso totalmente orientato alla moda. Esistono corsi di laurea triennali e master di moda e design, ma non solo: ci sono anche corsi di formazione intensivi dedicati ai bijoux, alle scarpe e persino all’advertising. Insomma, l’industria della moda ha sposato appieno la nuova mentalità digitale e si tiene al passo con i tempi anche in fatto di formazione delle nuove leve.

http://oi64.tinypic.com/2dm6mbt.jpg

Molto interessanti anche i corsi estivi, per chi non riesce proprio a fare a meno della sua dose quotidiana di moda, nemmeno durante le vacanze. Si tratta di corsi introduttivi sul design che non trattano solo di teoria: i partecipanti possono frequentare le sartorie e i musei a tema per un excursus completo.

http://oi65.tinypic.com/x2jo1d.jpg

Ce n’è davvero per tutte le età, ma soprattutto per ogni scopo: diventare specialisti della moda non è più un sogno inarrivabile. Ci sono scuole storiche tradizionali e allo stesso tempo all’avanguardia a cui rivolgersi, ma soprattutto sono stati ideati corsi per apprendere a fondo tutto quello che serve. Impossibile ignorare questa offerta in un Paese dove la moda ha una storia ricca, viva e molto apprezzata, giusto?

10 Risposte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata