Profumi accordi make-up che sanno di rossetto e cipria

E li, allineati sopra il marmo rosato, pieno di delicate venature come il braccio ardente di chi ama, ci sono tutti i pettinini, le spazzole, le scatole di tartaruga bionda per la cipria, il talco, le fiale di cristallo e d’argento e i flaconi con i profumi più esotici ed eccitanti, se mai la bella dama volesse bagnarsi le dolcissime membra (Gabriele D’Annunzio)

Pochi elementi sanno dialogare con la memoria e influire sugli stati d’animo al pari di una fragranza artistica.
Intrisi di struggente nostalgia, i profumi di nicchia che evocano la Belle Epoque (1871 – 1914) svelano l’anima più intima e misteriosa delle iconiche nobil dame dell’Art Nouveau (noto in Italia anche come stile Liberty) agghindate di vaporosi tulle, gale, pizzi e dentelles, intente ad imbellettarsi di fronte il proprio boudoir mentre echeggia una languida melodia discendente: Clair de Lune di Debussy.

Lipstick Scent: I profumi che evocano l’odore dei rossetti

I profumi al bacio che ricordano il tardo periodo vittoriano sono da sempre una sfida alchemica per i nasi. La combinazione di rosa e violetta è diventata un classico nel ricreare l’accordo rossetto, poiché la maggior parte dei lipstick retrò erano tipicamente aromatizzati con queste essenze per rendere l’odore della cera meno invadente. Tra le creazioni più riuscite:

Maison Martin Margiela – Lipstick on
Frederic Malle – Lipstick Rose
Making Of, Cannes – L’Amour, La Mode
Hilde Soliani – Vecchi Rossetti
Jean Charles Brosseau – Ombre Rose
Anatole Lebreton – Incarnata
Jovoy – Rouge Assassin
Melanie Martinez – Cry Baby Perfume Milk
L’Artisan Parfumeur – Drôle de Rose
Mirko Buffini – Klitò
Histoires de Parfums – 1889 Moulin Rouge
Guerlain – French Kiss
Prada – N°14 Rossetto
H&M – Lipstick A dash of colour

Profumi talcati con accordi cipria

Sebbene il termine “chypre” al giorno d’oggi significhi poco o nulla per il consumatore moderno, questa finissima e impalpabile polvere ha una storia lunga 4000 anni e come da traduzione indica l’isola di Pyrgos a Cipro dove fu scoperta la più antica fabbrica di profumi del mondo risalente al 2000 aC.
Ma il nome “chypre” (chypvra, ecc.) oltre a qualsiasi connotazione geografica, aveva viaggiato in stanze aromatiche per tutto il Medioevo, il Rinascimento e l’Età dell’Illuminismo grazie al vigoroso commercio degli intraprendenti Ciprioti che si dilettavano in un prodotto femminile con un profumo aggiunto: la loro famosa cipria cosmetica che eccelse per secoli. Tra i profumi che sanno di powder troviamo:

Xerjoff Casamorati 1888 – Dama Bianca
Farmacia SS. Annunziata – Talc Gourmand
Massimiliano Torti – Cipria Bianca / Poudre e Iris / Princess Blanche
Lorenzo Villoresi – Teint de Neige (Recensione dettagliata)
Francesca Bianchi – Angel’s Dust
Guerlain – Météorites
Etat Libre d’Orange – Putain des Palaces
Profumum Roma – Soavissima
Creed – Vanisia
Jehanne Rigaud – Imperial Poudrè
Huitième Art – Poudre de Riz
Grossmith – Shem-el-Nessim
Strega del Castello – Acqua di Panna / Talco

Fragranze di nicchia che sanno di maquillage

Inebrianti e intrise di un’allure d’antan, la materia prima che compone la sfaccettatura makeup ad un profumo è il rizoma di iris, dal quale in passato si ricavava una polvere per il viso. Il burro di iris viene invece utilizzato nella creazione di profumi cipriati insieme a materie prime naturali come il calamus e la carota e a molecole di sintesi come l’eliotropina, la cumarina e il metilionone scoperto nel 1898, che oltre a sviluppare il tipico effetto avvolgente della cipria, è stato spesso utilizzato per evocare il profumo dei petali di violetta.

Parfums de Marly – Delina Exclusif

Omaggiare l’affascinante complessità della donna giocando sui dualismi: intensità e dolcezza, calore e freschezza, classicità e modernità: questa la chiave del successo che ha fatto di Delina Exclusif di Parfums de Marly, un jus affascinante, quintessenza della sensualità.
Misteriosa, elegante, dotata di un fascino senza tempo che è sintesi perfetta di un’indole eterea, la donna che indossa Delina Exclusif non si svela, lascia al profumo il compito di “annunciarla”, di rivelare le diverse nuances della sua personalità. Parfums de Marly in vendita su Notino, è un brand francese nato in onore del XVII secolo, quando i primi profumi francesi furono creati per la corte reale. L’esclusivo marchio propone una gamma di raffinate e lussuose fragranze che si ispirano alla storia di Re Luigi XV e alle sue due passioni: i profumi e le corse dei cavalli. Nelle fragranze Parfums de Marly è infatti spesso racchiusa una storia straordinaria di esemplari equestri unici al mondo o di momenti di vita della corte di Versailles e delle scuderie reali. L’opera “La Bajadera” descrive perfettamente la fragranza:

– Permettete, Altezza, che Vi presenti Odette Darimond, la nostra grande Odette Darimond!
– Signora, l’ora trascorsa nell’ammirarvi non la dimenticherò mai.
– Io sono incantato. (Offrendo le rose) Signora, permettete?
– Che belle rose! Che strano profumo…
– Sono fiori del giardino di Taji Mahal di Agra. Li ho fatti venire da laggiù appositamente per voi. Più di mille anni fa, l’imperatore Abkar amava follemente la bellissima Myriam, una bionda fanciulla cristiana, e nel giorno delle loro nozze si vide fiorire per la prima volta nell’imperiale giardino questa qualità di rose. Le chiamano “rose dell’amore” perchè chi ne aspira il profumo dovrà amare inevitabilmente chi gliele offre in dono.
– Che strana leggenda!
– Leggenda strana… ma che può diventare realtà!
– Ora diventate misterioso, Altezza
– Non voglio impaurirvi, non voglio infastidirvi, non voglio che amarvi!
– Ah! Meraviglioso… non volete altro che amarmi!
– Sì… nè più nè meno.
– Benissimo! Continuate. Vi siete, dunque, segnata una meta che vorrete raggiungere a qualunque costo…
– M’inviterete a cena…
– Sicuro… e voi verrete.

2 Risposte

  1. Luna

    Vabbè ma il packaging dove lo mettiamo? Ma quanto è figo tutto rosa così? Sarà buono per forza! *_*
    Mhuà! :*
    Luna
    https://www.fashionsnobber.com

  2. Sara

    Questi profumi mi incuriosiscono molto… Grazie per avermeli fatti conoscere. Un bacio!
    https://chicchedimamma.com/